Programma

La pratica dello yoga è pura gioia d’essere. Attraverso posture, tecniche respiratorie e esercizi di concentrazione impariamo a conoscere il nostro corpo, amarlo e curarlo.
Impariamo attraverso l’ascolto e l’accettazione ( di ciò che emerge dalla pratica) a non identificarci con i nostri stati d’animo. Se osserviamo senza commenti il nostro corpo, lasciando fluire l’emotività più profonda e abbandonando ogni pretesa, anche la mente troverà il suo stato di totale disponibilità, gioia e rilassamento.

Si pensa generalmente che lo Yoga sia sforzo teso al raggiungimento di un fine o al miglioramento generale delle nostre funzioni vitali e mentali, mentre lo Yoga è “uno stato” e ciò che è difficile da comprendere è che questo stato non può essere imparato ma solo sperimentato ed è qui che secondo noi si esprime l’originalità dello Yoga.

Nello Yoga si sperimentano gli Asana (posture) che” rendono il corpo stabile, sano e le membra leggere”: quando il corpo ha raggiunto una stabilità fisica si passa al Pranayama.

Nello Yoga come in tutte le discipline orientali, il respiro ha una importanza fondamentale sia nelle posizioni che nella fase di meditazione. Tutte le tecniche di rilassamento si basano infatti sul respiro, per cui è importante imparare a respirare correttamente e successivamente a padroneggiare le varie tecniche di respirazione per poterne poi beneficiare. Il rilassamento prevede anche la pratica dello Yoga Nidra, (rilassamento da sdraiati) e le visualizzazioni (tecniche) che avvicinano gradualmente l’allievo allo stato meditativo.

Lo Yoga prevede anche l’uso del Mantra, è lo Yoga del suono, della vibrazione e siccome tutto è vibrazione, attraverso la recitazione dei Mantra si può agire con potenza ed efficacia sugli stati d’animo riportando l’equilibrio globale.

Lo Yoga diventa così una direzione che  diamo alla nostra vita, ognuno con le proprie modalità e tempi. Una via che ci aiuta a sviluppare e amplificare la coscienza. E’ ciò che chiarisce, semplifica, decondiziona e ci permette di vivere la vita pienamente in ogni istante, proprio il contrario della confusione, della dispersione e del sentimento di separazione che percepiamo nella nostra vita.